• prova_slide2

  • prova_slide2

  • LEZIONI MINIGRUPPO PILATES
  • LEZIONI CON I GRANDI MACCHINARI (REFORMER, CADILLAC, CHAIR, BARREL, SPRINGWALL)

Pilates per bambini

pilates-bimbi1. Keep it fun! L’insegnamento è molto diverso da quello degli adulti, dice Carruthers (Kim è direttrice del Pilates in the Hood , un programma che porta il Pilates per i giovani e le comunità che sono finanziariamente meno fortunati) “Con i bambini bisogna concentrarsi sulla messa a fuoco e aiutandoli a comprendere i vantaggi di Pilates e allo stesso tempo a prendere in giro Pilates.” Ha notato che i bambini rispondono in modo incredibile alle esercitazioni con nomi di animali, così ora si rinominano quasi tutti gli esercizi. “Noi facciamo un sacco di cose allegre, abbiamo creato molti esercizi come il gatto o il gatto felice. “Sul reformer si divertono a fare l’Elefante, che insegna loro la distensione della schiena in modo ironico”. “A volte ai bimbi si lascia creare nuovi nomi per gli esercizi .” 2. Fidatevi del vostro istinto Anche se i bambini sono diversi dagli adulti, i fondamenti dell’insegnamento Pilates sono sempre gli stessi, dice Carruthers. Proprio come con gli adulti, alcuni bambini sono più forti, più in forma o più flessibili rispetto ad altri. “Le cose che hai imparato come istruttore possono essere utilizzati con gli stessi principi per i bambini,” dice lei. Carruthers inizia con una prova di idoneità di base per valutare a quale livello i suoi studenti siano. Lei guarda quanti possono fare gli “Hundred” con le ginocchia piegate o con testa su. “Noi tutti cerchiamo di lavorare insieme, ma anche insegnare versioni modificate di quasi ogni esercizio. “Lei suggerisce di evitare gli esercizi di inversioni con i bambini, a meno che non si stia lavorando one to one”. 3. Tenere piccole classi A Carruthers piace limitare le sue lezioni per bambini fino a 10 studenti, soprattutto con i bambini più piccoli, così da poter dare loro l’attenzione individuale. 4. Parlare di tutti i benefici del fitness “Nella mia classe, non si parla di peso”, dice Carruthers. Invece, si sottolineano i benefici del Pilates in generale: la centratura, la concentrazione, la postura, l’allineamento, la flessibilità. Lei inizia spesso una classe, abbattendo le lettere nella parola Pilates e assegnando un termine diverso per ogni lettera. (P sta per postura …) “I bambini vogliono diventare più flessibili, vogliono essere più forte, vogliono essere come qualunque atleta che amano … ma poi torno sempre parlare di come il Pilates li aiuterà anche con la scuola”. 5. Lasciate che i bambini insegnano a vicenda Carruthers ha scoperto che una lezione dimostrazione funziona bene con le classi di bambini, nel senso che dimostra un esercizio e poi lo fanno tutti insieme. Lei sceglie anche uno studente per essere un “insegnante” ospite ogni settimana, per insegnare un esercizio che ha imparato. “E’ un ottimo modo per i bambini di imparare dai loro coetanei, perché mentalmente sono flessibili più di qualsiasi altro” dice lei. In un primo momento, i ragazzini sono stati timidi nell’insegnamento della classe. “Ma ora, questo è l’obiettivo principale, chi va ad insegnare oggi?” 6. I bambini di lingua d’uso possono riguardare “I bambini più piccoli non hanno alcuna idea di cosa sia il “Core” nel Pilates. Ci vuole molto tempo per arrivare a quel livello”, dice Carruthers. Scopre che i ragazzi riescono a capire attraverso diverse visualizzzioni, come portarte l’ombelico verso la colonna vertebrale, i benefici che ne traggono li aiuterà a passare ad un livello superiore di coscienza del proprio fisico e di se stessi.” Per spiegare “inspirare” ed “espirare”, Carruthers dice loro di riempire i polmoni con l’aria e far uscire l’aria dei loro polmoni e chiede loro come ci si sente.

Tags: , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

PPM

STUDIO YOGA PILATES

Corso Tassoni 25, TORINO
Corso Orbassano 191/1, TORINO
Via Guarini 4, TORINO

Tel e Cell

011.068.66.62 – 349.236.48.70
011.536.44.66 – 324.7726813
011.19705609 - 3711812414

Mail

info@yogapilates.it
ИТ новости