• prova_slide2

  • prova_slide2

  • LEZIONI MINIGRUPPO PILATES
  • LEZIONI CON I GRANDI MACCHINARI (REFORMER, CADILLAC, CHAIR, BARREL, SPRINGWALL)

Posts Taggati ‘alimentazione yoga’

Digiuno post-feste per depurare il corpo

 

 dogiuno_natale

Il digiuno salutare consiste nell’ astinenza da cibo solido per un breve periodo di tempo. Questa pulizia ci aiuta a liberarci delle tossine e sostanze chimiche che possono risiedere nel nostro interiore, oltre ad essere un momento di riflessione interna e di meditazione inestimabile.

In questi giorni di feste, arriva uno dei momenti migliori per ricordarci delle persone a noi care, vicine e lontane che, chissà, non hanno molti mezzi o agi come noi.

digiuno_post_natale

Pochi giorni per nutrire l’anima e nutrirci di alimenti non solidi come succhi di frutta naturali o frullati ricchi di vitamine, aminoacidi e altri componenti necessari per mantenere i nostri livelli di energia.

Tra i principi ayurvedici seguiti dalla filosofia dello yoga, il Digiuno intermittente è di grande importanza, sempre con un controllo delle caratteristiche di ogni singolo e cercando il momento giusto, un momento in cui possiamo abbassare i livelli di attività nella nostra vita.

tisana-depurativa-fegato_NG1

L’organo che maggiormente risente dell’eccesso di grassi e zuccheri offerti da panettoni e pandori è il fegato. Per depurarlo consigliamo una tisana a base di piante officinali ad azione carminativa, capaci cioè di favorire l’espulsione di gas dallo stomaco e dall’ intestino e a base di piante con proprietà coleretiche, in grado di favorire la produzione della bile e il suo deflusso verso l’intestino migliorando quindi la digestione. Gli ingredienti di questa tisana depurativa per il fegato sono i seguenti:
Cumino (frutti): 10 g
Curcuma (radice): 20 g
Tarassaco (erba): 30 g
Cardo mariano (semi): 20 g
Menta (foglie): 20 g
Preparazione:Portare ad ebollizione l’acqua in un pentolino. Versare le erbe, tenerle in infusione per 3 min e dare una breve fiammata. Filtrare, far raffreddare e consumare la tisana.
Assumere da una a tre tazze di tisana per il fegato al giorno.

meditazione (1)

La stagione natalizia è di solito un periodo di eccessi, la pulizia prima o dopo questo periodo può essere molto ben accolta dal nostro corpo. In aggiunta, decidere di lasciare da parte gli eccessi e cercare un significato più spirituale di queste feste può essere un ottimo inizio di anno per tutti.

Cosa mangiare prima di una lezione di Yoga o Pilates?

Cosa mangiare o non mangiare prima di una lezione di Yoga o di Pilates? yoga pausa pranzo torino Questa è la domanda che analizziamo oggi. Più precisamente, quanto tempo prima di una classe di Yoga o di Pilates si dovrebbe mangiare o bere? La risposta veloce è di non mangiare nulla di pesante per almeno un paio d’ore prima di entrare a lezione. Mangiare Idealmente si dovrebbe praticare queste discipline a stomaco vuoto. Tuttavia, non mangiare tutto il giorno e fare una classe di Yoga o di Pilates intensa, alla fine della giornata, potrebbe risultare negativo, col il rischio di avvertire vertigini o capogiri, proprio perchè il tuo corpo sta cercando di recuperare delle energie che però non ci sono. Come regolarsi allora? Più pesante è il pasto, più tempo ci vuole per digerire e più il tuo organismo è impegnato a concentrare energie sull’apparato digerente, piuttosto che sul resto. Le raccomandazioni tipiche che suggeriamo sono: di attendere dalle 2 alle 4 ore dopo aver mangiato un pasto di carne e di un paio d’ore se avete consumato carboidrati o farinacei prima di praticare una lezione di Pilates o Yoga. Se avete bisogno di uno spuntino veloce prima della classe, potete alimentarvi con cibi leggeri, che sono facilmente digeribili, e lasciano lo stomaco più velocemente. Questi alimenti potrebbero essere: yogurt, frutta o verdura 1/2 ora a 1 ora prima della classe. Bere E ‘importante rimanere idratati. l’insegnante spesso ci ricorda di bere molto dopo un corso di yoga o di pilates per rimanere idratati. Ma bere poco prima di una classe non è una buona idea. Anche un bicchiere d’acqua può suscitare un improvviso senso di nausea durante il corso. A seconda del livello della classe e dell’insegnante i suggerimenti possono essere di prendere brevi sorsi d’acqua un paio di volte durante la lezione, o di non bere affatto. Si tratta di suggerimenti. Alcuni studenti dicono che bere durante la lezione gli fa avere i crampi allo stomaco o gli fa provare un senso di nausea. Altri dicono di apprezzare le interruzioni per sorseggiare acqua un paio di volte in tutta la classe. Alcool Bere alcol ha un effetto disidratante, quindi è sconsigliato sempre, a maggior ragione prima di una lezione. IMPARA AD ASCOLTARE IL TUO CORPO Ascolta il tuo corpo, scopri ciò che funziona per te e cosa no. A seconda del metabolismo, dell’età, del sesso e del sistema digestivo puoi avere bisogno di più tempo o meno tempo dei suggerimenti di cui sopra. Chiediti, che risposte ho avuto dal cibo che ho mangiato poco fa? sono riuscito a digerire? Mi ha dato forza? O spossatezza? Cosa mi conviene mangiare prima di una lezione di Yoga? Quanto tempo prima di una lezioni di Pilates? Che risposta ti dai?

PPM

STUDIO YOGA PILATES

Via Guarini 4, TORINO
Corso Tassoni 25, TORINO
Corso Orbassano 191/1, TORINO

Tel e Cell

011.19705609 - 3711812414
011.068.66.62 – 349.236.48.70
011.536.44.66 – 324.7726813

Mail

lagrange@yogapilates.it
tassoni@yogapilates.it santarita@yogapilates.it
ИТ новости