• prova_slide2

  • prova_slide2

  • LEZIONI MINIGRUPPO PILATES
  • LEZIONI CON I GRANDI MACCHINARI (REFORMER, CADILLAC, CHAIR, BARREL, SPRINGWALL)

Posts Taggati ‘insegnanti yoga’

10 qualità di un buon insegnante di Yoga

Beautiful girl meditating in yoga pose

Un insegnante di yoga molto bravo può avere un impatto enorme! Essi possono sollevarci d’animo e ispirarci, possono aiutarci a rilassarci e ringiovanire, possono anche contribuire ad abbattere le barriere mentali che non sapevamo di avere.

Anche se non esiste l’immagine dell’ insegnante di yoga per eccellenza, ci sono sicuramente alcune qualità che tutti i grandi maestri hanno.

 

1. Interagiscono con tutta la classe

Un grande insegnante può dare una lezione a 50 persone con la stessa efficacia di una classe composta da 5, in quanto hanno la capacità di far sentire ogni allievo in connessione con lui in qualche modo (anche la persona nell’angolo posteriore che cerca di non attrarre l’ attenzione).

2. Hanno una certa abilità con le parole

La voce di un insegnante di yoga è forse il suo più potente strumento. Essere in grado di guidare in modo sicuro un gruppo di persone dentro e fuori dalle posizioni utilizzando solo parole può essere abbastanza impegnativo, ma farlo in modo dolce e chiaro per mantenere il flusso della classe è il segno di un grande maestro.

3. Lascia il proprio ego fuori dalla porta

Capiscono che lo scopo della classe non è la propria pratica, ma di guidare e sostenere i loro studenti attraverso una esperienza di yoga e con questo in mente,  insegnano e mostrano posture che sono adatte per il livello della classe. Insegnanti senza ego sono disposti a condividere la loro saggezza e conoscenza apertamente e possono ridere  pienamente di se stessi quando commettono un errore.

4. Amano (e rispettano) lo Yoga

Lo yoga lavora sulla mente, sul corpo e sullo spirito. Questo approccio olistico è ciò che rende lo yoga più di una classe di stretching e un grande maestro può facilmente trovare l’equilibrio tra il fisico e l’esoterico. Il suo profondo amore e rispetto per questa incredibile scienza può essere una vera e propria fonte di energia e ispirazione per i suoi studenti.

5. Lasciato la loro vera personalità si esprima

Non importa quello che facciamo,  meglio lo faremo quanto più autentici saremo e un insegnante di yoga non è diverso. Scherzare nel momento giusto di una classe può davvero rilassare e condurre gli allievi verso la disinvoltura e la fiducia, ma funziona meglio quando l’insegnante ha un naturale senso dell’umorismo. Se la vera personalità di un insegnante è quello di essere accogliente, compassionevole e insegnare con il cuore, si arriva a creare una classe bella e costruttiva.

6. Si preparano

Questo può essere un punto controverso, giacché ad alcune persone piace pianificare la lezione in maniera specifica, mentre altri sostengono uno stile più spontaneo e intuitivo di insegnamento. In entrambi i casi, un grande maestro avrà dato tempo e attenzione sufficiente al modo in cui svilupperà una lezione e di solito si traduce nella migliore esperienza possibile per i suoi studenti. La preparazione tiene anche conto di arrivare presto in classe, la creazione di un ambiente, la preoccupazione per gli studenti, il rispetto, l’ affetto ….

7. La capacità di soddisfare tutti i livelli

Attualmente, molte classi di yoga sono a livelli aperti, il che significa che ci saranno una serie di competenze, dai principianti agli avanzati. Lo Yoga può essere intimidatorio per i principianti ed è una vera abilità per un insegnante farli sentire guidati e inclusi nella lezione senza compromettere il resto degli studenti più avanzati.

8. Condividono le loro conoscenze

Nessuno di noi vuole sentire una conferenza all’inizio delle lezioni sulla storia dello yoga e dei grandi maestri, ma è confortante quando un insegnante conosce bene la propria materia. Sia per spiegare gli effetti benefici di posture con fiducia sia per offrire varianti alle persone con lesioni o limitazioni.

9. Creano fiducia

Quando abbiamo fiducia 100% in un insegnante di yoga, siamo disposti a lasciare la nostra zona di comfort e testare i nostri limiti, sia mentalmente che fisicamente. Essi possono aiutarci a portare la nostra pratica a un livello completamente nuovo, in un posto dove possiamo davvero iniziare il nostro cambiamento sia dentro che fuori dal tappetino.

10. Condividono la loro luce

Forse il punto più importante di tutti, un maestro di yoga stupefacente è un faro di luce e volentieri condivide quella luce con tutti intorno a se, rendendo la sua classe un posto molto speciale in cui stare.

Insegnanti yoga: i nostri alleati

 

 

yoga06

yoga07

 

 

 

 

 

 

 

Anche se facciamo yoga da soli, avere un insegnante di yoga e frequentare un corso di yoga ha grandi vantaggi. Perché anche se lo yoga è molto sano, è necessario imparare a fare le posture yoga correttamente fin dall’inizio.

Con un insegnante di yoga qualificato, possiamo iniziare a frequentare le lezioni di yoga più adatte a noi e alle nostre situazioni (yoga per le donne in gravidanza, yoga per gli anziani, ecc). Inoltre, praticare lo yoga con più persone stimola e ci motiva a non smettere di fare yoga.

In ogni caso, è bene tenere a mente che i progressi nello yoga avvengono a poco a poco, ma con la supervisione di un insegnante di yoga si può andare più veloce. Inoltre, ci potrà correggere le posizioni in modo da poter iniziare a fare asana più difficili in meno tempo che se non fossimo stati istruiti da un insegnante.

Altro fattore importante è scegliere il luogo più adeguato dove praticare yoga, un centro fitness o la scuola di yoga?Attualmente, tutti offrono corsi di yoga, ma quale scegliere? 

La motivazione non è tutto ciò che incoraggia a iscriversi alle lezioni di yoga, sarà necessario che il luogo sia vicino casa o vicino al posto di lavoro. In caso contrario, è essenziale che vi si possa accedere facilmente attraverso i mezzi pubblici o ci sia facilità di parcheggio.

Tra un centro fitness e le scuole di yoga, sicuramente i centri yoga sono molto più specializzati nella pratica e in grado di seguire i praticanti con maggior attenzione e avendo sempre cura della loro salute, insegnando lo yoga nella sua forma più pura e tradizionale.

Il personale di un centro yoga inoltre, è sicuramente meglio attrezzato e più qualificato di quello di un centro fitness dove per lo più si da un’ impronta sportiva alla disciplina, per non parlare dell’ ambiente sicuramente più accogliente, silenzioso e studiato esclusivamente per la pratica dello yoga.

Tutti questi fattori possono aiutare al momento di scegliere un centro nel quale iniziarsi al cammino dello yoga.

PPM

STUDI YOGA PILATES

Via Guarini 4, TORINO
Corso Tassoni 25, TORINO
Corso Orbassano 191/1, TORINO Via San Secondo 72, TORINO

Tel e Cell

011.19705609 - 3711812414
011.068.66.62 – 349.236.48.70
011.536.44.66 – 324.7726813

Mail

lagrange@yogapilates.it
tassoni@yogapilates.it santarita@yogapilates.it crocetta@yogapilates.it
ИТ новости