• prova_slide2

  • prova_slide2

  • LEZIONI MINIGRUPPO PILATES
  • LEZIONI CON I GRANDI MACCHINARI (REFORMER, CADILLAC, CHAIR, BARREL, SPRINGWALL)

Posts Taggati ‘lo yoga migliora l’umore’

Focus su Parivtta Janu Sirsasana

janu sirs. parivt. 

 

Parivtta Janu Sirsasana ( Posizione della testa sul ginocchio ruotata) o anche chiamata posizione della libellula laterale, è una posizione da eseguire al principio della primavera, perché attiva la nuova energia nel corpo, favorisce l’ allungamento della colonna vertebrale e ne promuove la flessibilità. Aiuta anche aprire le anche, allungare i muscoli delle spalle, cosce e inguine. Inoltre, massaggia gli organi interni come reni e fegato ed favorisce la digestione. Allo stesso modo, migliora l’umore e aiuta a curare l’ansia.

Parivrtta Janu Sirsasana, tuttavia, ha un elemento in più: il torace aperto. Le pose che aprono il petto ci rendono più aperti ed espansivi perché ci connettono con il quarto chakra.

Benefici fisici: tra i benefici di Janu Sirsasana Parivrtta vi è un intenso stiramento ai tendini della colonna vertebrale, della spalla e del tendine del ginocchio ( i tendini che si trovano sulla parte posteriore delle cosce), apre i fianchi, dona mobilità alle braccia, migliorare la digestione, stimola gli organi addominali come il fegato e i reni. Da energia, migliora il trattamento del mal di schiena, della stanchezza e dell’ ansia.

Benefici mentali / spirituali: poiché è una posizione di apertura dei fianchi Parivrtta Janu Sirsasana  stimola il secondo chakra, il chakra che si relaziona alla nostra capacità di godere, di adattarci ai cambiamenti, di essere creativi e reattivi. Il suo elemento è l’acqua e, allo stesso modo, ci porta a fluire.

L’ apertura del petto stimola il chakra del cuore, il centro energetico della compassione, dell’amore universale e connessione spirituale. Il quarto chakra aiuta a guarire le ferite emotive e ci riempie di energia positiva. Aiuta anche a calmare l’ansia e migliora l’umore.

Precauzioni e controindicazioni:  infortuni al ginocchio, dolore alla schiena o alle spalle.

Come sempre, lo yoga dovrebbe essere praticato sotto la supervisione di un insegnante certificato e ogni persona deve ascoltare il proprio corpo e rispettare i suoi limiti.

Tumore al seno: lo yoga migliora la qualità di vita delle pazienti

o-MINDFULNESS-PRACTICE-facebook

Si sa che praticare lo yoga ha molti effetti positivi sulla nostra salute. Ora, un nuovo studio condotto dall’ Università del Texas (USA) ne aggiunge uno nuovo: un miglioramento della qualità della vita delle donne con il cancro al seno. Uno degli effetti collaterali più comuni nelle donne sottoposte a trattamento per il cancro è la sensazione di stanchezza a causa della radioterapia.
 
Per verificare la tesi dell’impatto positivo della pratica dello yoga, i ricercatori hanno esaminato 191 donne con cancro al seno con diverse fasi della malattia. Le donne sono state divise in tre gruppi e ogni gruppo monitorato: Il primo avrebbe praticato yoga, il secondo  stretching e il terzo nessun tipo di esercizio. Le donne nei primi due gruppi dovevano praticare 1 ora di yoga, 3 volte alla settimana, per un periodo di sei settimane.
 
Durante questo periodo,  le pazienti furono interrogate sulla percezione che avevano della loro qualità di vita, della fatica, la depressione e qualità del sonno, mentre venivano eseguiti elettrocardiogrammi e test della saliva per misurare i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress.
 
Le donne che avevano  partecipato attivamente alle sessioni di yoga (primo gruppo) hanno mostrato il più forte calo dei livelli di cortisolo, suggerendo quindi che lo yoga ha agito come un efficace regolatore dell’ ormone dello stress. Hanno inoltre sentito una riduzione della fatica presentando uno stato di migliore salute generale.

Le donne degli altri gruppi non hanno notato alcuna differenza.

 
Lo studio, i cui risultati sono stati pubblicati sul Journal of Clinical Oncology ha stabilito che la pratica di una disciplina come lo yoga, che unisce corpo e mente ha un potenziale enorme per combattere l’affaticamento causato dalla radioterapia attraverso la regolarizzazione dei livelli di ormone dello stress, migliora la qualità complessiva della vita prima, durante e dopo il trattamento.

PPM

STUDIO YOGA PILATES

Via Guarini 4, TORINO
Corso Tassoni 25, TORINO
Corso Orbassano 191/1, TORINO

Tel e Cell

011.19705609 - 3711812414
011.068.66.62 – 349.236.48.70
011.536.44.66 – 324.7726813

Mail

lagrange@yogapilates.it
tassoni@yogapilates.it santarita@yogapilates.it
ИТ новости