• prova_slide2

  • prova_slide2

  • LEZIONI MINIGRUPPO PILATES
  • LEZIONI CON I GRANDI MACCHINARI (REFORMER, CADILLAC, CHAIR, BARREL, SPRINGWALL)

Posts Taggati ‘pilates’

IL CASO DI OGGI : ARTRITE IDIOPATICA GIOVANILE

 

 

Greta è un’adolescente  che è arrivata in studio a Settembre 2017 con una diagnosi di artrite idiopatica giovanile. Per ripercorrere la sua storia clinica, possiamo dire brevemente che dal 2016 sono insorte zoppia e coxalgia dx ed a seguito di un lieve trauma che ha accentuato il disturbo algico con difficoltà di deambulazione, a Marzo 2017 ha subito un intervento di lussazione chirurgica all’anca dx  .

Quando si è presentata Greta era molto insicura, faceva fatica a concentrarsi sulla respirazione e sugli esercizi, aveva un atteggiamento di chiusura mentale e posturale con un accentuato atteggiamento cifotico , riusciva a mobilizzare l’anca dx con fatica avendo paura di sentirla e percepirla e cercava di proteggerla  sempre con le mani e le braccia. Zoppicava in modo evidente.

Per quanto riguarda il programma da studio, ci stiamo concentrando sul recupero della mobilità dell’anca lavorando sia in asimmetria che in simmetria con esercizi mirati all’abduzione, all’adduzione e alla flessione delle gambe con particolare attenzione alla parte dx. L’obiettivo è riallineare , centralizzare e  rinforzare tutto il suo corpo.

Specifici esercizi sono mirati per la stabilizzazione della posizione neutra  e per migliorare la mobilità del bacino, stiamo lavorando per rinforzare la power house e i muscoli dorsali mantenenendo la flessibilità della catena posteriore, in più stiamo cercando di correggere l‘atteggiamento cifotico dovuto all’utilizzo delle stampelle da due anni.

Ad oggi possiamo valutare una miglioria sulla mobilità dell’anca dx e sulla flessione della gamba dx che inizialmente era molto compromessa e una maggiore mobilità pelvica che era inizialmente ridotta.

Greta entra in studio con un approccio mentale e posturale diverso. Da adolescente chiusa, diffidente ed insicura ora sta acquisendo maggior consapevolezza e sicurezza di se stessa e del suo corpo e zoppica molto meno.

Riesce a concentrarsi di più sul respiro e sugli esercizi e di conseguenza il suo corpo è più reattivo e ricettivo nell’accogliere nuovi stimoli .

Il percorso “one to one” è realmente uno scambio di energia e di informazioni preziose tra insegnante e allievo che deve essere sempre mantenuto attivo e costante.

Sei pose per l’equilibrio

Durante le mie lezioni mi rendo conto che i miei allievi affrontano molto più serenamente la pura fatica fisica rispetto alle posizioni di equilibrio che spesso scelgo per il riscaldamento.

L’equilibrio fisico è qualcosa di prezioso, raggiungerlo permette a chi pratica yoga o pilates di acquisire maggiore sicurezza, concentrazione e non solo…

La ricerca dell’equilibrio è un viaggio non privo di fatica, ma la ricompensa rende il tutto accettabile. Ho scelto un percorso lungo 6 posizioni che preparano per l’attività fisica donando concentrazione, equilibrio, forza e attivazione muscolare. Vediamole:

Sei pose per l’Equilibrio

Lettura consigliata: “Anatomia del Pilates” – Rael Isacowitz e Karen Clippinger

anatomia del pilates

“Il Pilates come lingua internazionale”


La Casa Editrice Piccin ci ha proposto una nuova pubblicazione del volume intitolato “Anatomia del Pilates” che consigliamo a tutte le persone appassionate di questa meravigliosa disciplina!
“Anatomia del Pilates” è un testo nato dalla collaborazione tra Rael Isacowitz, professionista e docente di Pilates di fama mondiale, fondatore del BASI Pilates (Body Arts and Science
International) e Karen Clippinger, professoressa di anatomia funzionale e scienze motorie presso la California State University.
Questa nuova Opera si serve di molti disegni che mostrano i muscoli bersagli del lavoro, di elenchi dei muscoli chiave ed informazioni anatomiche con spunti tecnici e note sugli esercizi in modo da offrire un insegnamento integrale agli appassionati di qualsiasi livello.
E’ una guida adatta ad ogni individuo, perché utilizza un linguaggio universale che mette in comunicazione tutti i professionisti e appassionati del Pilates, indipendentemente da quale approccio si ha con la disciplina.

Buoni propositi per l’autunno!

 

 

pilates2

L’Autunno è il momento in cui la natura è nel culmine della fase di regressione, i processi di crescita e di rigenerazione subiscono un rallentamento, che significa entrare in una fase di riposo per prepararsi ad affrontare l’inverno.

La stessa cosa accade nell’organismo dell’uomo. E, per questo, si può pensare a un allenamento regolare e più mirato. L’autunno favorisce il raccoglimento e la concentrazione su se stessi. Mentre l’estate e la primavera sono caratterizzati da un’energia opposta centrifuga, cioè che spinge verso l’esterno.

Quali sono allora i consigli giusti per l’autunno/inverno?In autunno la parola chiave è refocus, nel senso che bisogna fare davvero le “scorte per l’inverno”, dal punto di vista dell’energia fisica, ma anche nutrizionale.

Sport e stagione fredda a volte non vanno d’accordo e spesso gli sport acquatici o all’aperto sono i primi che escludiamo, riservandoli a primavera ed estate.

Quale migliore occasione per provare il Pilates?

Questa attività garantisce benefici che derivano dall’armonizzazione tra il corpo e la mente: è una disciplina che unisce alcune tecniche delle pratiche spirituali orientali con la praticità e le dinamicità tipiche delle discipline occidentali.Il Pilates, se svolto con costanza e consapevolezza, apporta innumerevoli benefici sia dal punto di vista fisico, aiutando a contrastare dolori cronici quali mal di schiena e cervicale,migliorando la capacità cardiovascolare e respiratoria. sia di naturale mentale alleviando tensione e stress fino ad aumentare la sicurezza in se stessi e quindi l’autostima.

Per il mese di autunno ti invitiamo a provare le nostre lezioni di Pilates ad un costo promozionale di 10 euro.

Per info e prenotazioni:
tel 0110686662 – 0115364466
Orario segreteria: dal lun al ven dalle 16.00 alle 20.00

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROMOZIONE SETTEMBRE 2014

promozioni

PROMOZIONE SETTEMBRE 2014

Non perdete l’occasione e iscrivetevi entro il 31 Luglio:
avrete uno sconto del 20% sul mensile, trimestrale e pacchetti ad ingressi dei corsi di minigruppo Yoga e Pilates da far partire a SETTEMBRE!!
Inoltre avrete una riduzione della tessera associativa al costo di 15 € anzichè 35€.
Per info sui pacchetti in promozione vi invitiamo a contattarci.
tel 0110686662 – 0115364466 Orario segreteria: dal lun al ven dalle 16.00 alle 20.00 info@yogapilates.it www.yogapilates.it o rivolgersi in segreteria

Seminario Pilates e Danza

“SENTIRE IL MOVIMENTO E LA POSTURA” Nella postura dei ballerini possono esserci impercettibili errori che nel tempo potrebbero portare a gravi problemi fisici, soprattutto considerando che ogni ballerino si trascina dietro piccole o grandi patologie spesso trascurate. Migliorare la sensibilità verso il proprio corpo, attraverso il sentirsi piuttosto che il guardarsi, permette una migliore gestione muscolare, con una riduzione degli infortuni e dei dolori, ma anche un miglioramento tecnico, poiché ballerini con maggiore controllo del movimento e della postura possono raggiungere una più elevata qualità. SABATO 22 MARZO ore 11,00 – 12,30 Cso Orbassano 191/1 L’insegnante Elena GARNONE terrà un seminario il giorno SABATO 22/03 ore 11:00 presso lo studio di C.so Orbassano 191/1 di: Pilates e Danza con “SENTIRE IL MOVIMENTO E LA POSTURA”. I costi del seminario sono: €20 per i soci (delle lezioni settimanali) €25 per i non soci €35 per teacher (anche se sono soci, teniamo a sottolineare che la priorità di questi seminari è data ai soci settimanali, non ai soci che si stanno formando con l’accademia Postural Pilates, che comunque possono essere inseriti nel caso ci sia disponibilità di posti. Loro hanno la possibilità di continuare il percorso formativo seguendo gli approfondimenti e i corsi di formazione Postural Pilates) Ai partecipanti viene rilasciata una mini dispensa per approfondire il seminario a casa Importante: Per partecipare al Seminario è necessaria la prenotazione e il pagamento anticipato, poichè il seminario è a numero chiuso

PPM

STUDIO YOGA PILATES

Via Guarini 4, TORINO
Corso Tassoni 25, TORINO
Corso Orbassano 191/1, TORINO

Tel e Cell

011.19705609 - 3711812414
011.068.66.62 – 349.236.48.70
011.536.44.66 – 324.7726813

Mail

lagrange@yogapilates.it
tassoni@yogapilates.it santarita@yogapilates.it
ИТ новости