• prova_slide2

  • prova_slide2

  • LEZIONI MINIGRUPPO PILATES
  • LEZIONI CON I GRANDI MACCHINARI (REFORMER, CADILLAC, CHAIR, BARREL, SPRINGWALL)

Posts Taggati ‘via lo stress con lo yoga’

Autunno: Il momento migliore per purificare la nostra mente

LIMPIEZA2

1) Meditate e praticate asana e pranayama: Le asana hanno grandi benefici sulla nostra salute fisica e generale, ma l’obiettivo finale delle asana è quello di calmare la mente. Per lo yoga classico la pratica delle asana è una preparazione per la meditazione e in questo modo, raggiungere stati più elevati. Si rafforza il corpo per arrivare alla mente. Con la pratica di hatha yoga (asana, pranayama), il nostro corpo viene disintossicato, si ristabilisce l’ armonia e la buona salute e, poiché tutto è collegato, anche la nostra mente sarà  molto più serena. In questa pace nascono cose meravigliose.

Meditare, d’altra parte è riuscire a trovare ogni giorno quello spazio di calma e di gioia che è parte di noi e di cui ci dimentichiamo perché ci identifichiamo con la mente. Quando siamo in silenzio, a guardare i pensieri e non ci identifichiamo con loro, possiamo vedere la vita oltre i nostri giudizi, paure e modelli di pensiero, siamo pieni, con un cuore aperto, in pace. Camminare, mangiare, lavorare, tutto può diventare una meditazione se mettiamo tutta la nostra attenzione e siamo presenti in ciò che facciamo. Le arti sono una meditazione quando permettiamo alla creatività di fluire attraverso di noi.

 

 

autunno -cibo

2) Nutritevi prevalentemente di cibi Satvici : per puificare la nostra mente dobbiamo pulire il nostro corpo. Il rapporto tra la nostra mente e il nostro cibo è incredibile. Gli Yogi eliminano la carne, i cibi fritti, caffè, alcool, cipolle e aglio, tra le altre cose a causa del suo effetto negativo sulla mente e le emozioni (oltre al corpo).
Si tratta di alimenti che, o possono generare iperstimolazione, aggressività e ansia, e depressione o letargia. La dieta yogica è basata su cibo puro, fresco, naturale e leggero. Favorisce gli alimenti che ci danno la chiarezza mentale e la nutrizione, oltre ad elevare la nostra energia vitale: legumi, verdura, noci, semi e prodotti lattiero-caseari. E ‘quello che viene chiamato un alimento sattvico. Molte persone hanno notato una maggiore armonia interiore con un cambiamento nella dieta.

 

 

limpieza m.
3) Filtrate gli stimoli: secondo il Vedanta ci sono tre tipi di forze nel mondo: tamas (letargia), rajas (iperattività) e satvico (equilibrio). Queste qualità sono intorno a noi, nell’ambiente, nel cibo, nelle persone, nelle informazioni, nella musica, nelle immagini e nei nostri stati interiori. Perciò è importante che siamo consapevoli di che tipo di stimolo ci stiamo dando attraverso il cibo e se sono cibi  alleati del nostro benessere o portano ad uno squilibrio.
E ‘imperativo che ci circondiamo di persone positive. La  televisione, alcune immagini e musica, il commercio, internet (in particolare le reti sociali), esercitano una forte influenza su di noi generando rumore interno. Esso può manifestarsi in diverse forme, come il dolore, le impressioni negative, depressione (tamasica) o ansia, avidità, iperattività mentale, sistema nervoso alterato (rajas). La pubblicità ha un effetto simile: confrontiamo, ci misuriamo, ci sentiamo insoddisfatti. Cerca vibrazioni che danno luce e armonia e creati momenti di silenzio. La Natura  sempre ci ricarica del miglior prana  del mondo. 

Pelle perfetta e fuori lo stress con lo yoga facciale

yogafacciale

Lo Yoga ha anche esercizi per allungare i muscoli del viso. Ci sono corsi di yoga incentrati su una serie di espressioni facciali insieme a rilassamento ed esercizi di respirazione per ringiovanire il viso senza passare attraverso un intervento chirurgico e senza controindicazioni.

Come qualsiasi parte del corpo, anche i muscoli del viso si atrofizzano se non allenati. Pertanto, lo yoga facciale ci incoraggia ad applicare alcuni esercizi di yoga al viso per ritrovare elasticità e compattezza. È un tipo di yoga poco conosciuto in Europa, ma ha già molti seguaci in America.

Basi e benefici dello yoga facciale:
Lo yoga facciale utilizza gesti – sorrisi, smorfie, ecc con qualche massaggio sul viso per ottenere una pelle più soda e più forte. In questo modo possiamo ridefinire i tratti somatici e nascondere le rughe che si verificano inevitabilmente nel tempo.

Spieghiamo ora una serie di esercizi per stimolare il viso e ringiovanire l’ espressione.

Rughe verticali: Posizionate il mignolo, l’ anulare e il medio di entrambe le mani sulla parte superiore della fronte, proprio sulla linea dove cominciano i capelli. Poi muovete su e giù le mani per stimolare i muscoli della fronte, accompagnando questo movimento con le dita.    Ripetere dieci volte.

Sopracciglia e palpebre: Inspirare con gli occhi spalancati e la testa alta. Mentre espirate, alzate al massimo le sopracciglia. Con i polmoni vuoti, mantenete questa posizione per cinque secondi.    Ripetere dieci volte.

Guance: Metti le mani senza il pollice sulle guance, proprio all’incrocio dei muscoli della mandibola. Comprimere la mandibola in questa zona. Inspirate e mentre espirate portate le labbra, il viso e i muscoli ben in avanti, bloccando i muscoli della mascella dietro con le mani.

Labbra superiori: Metti i pollici sotto il labbro superiore, nel mezzo. Nel prendere aria è necessario essere preparati per, mentre espirate, premere i pollici contro le gengive, mentre portate il labbro superiore in avanti con i suoi muscoli.    Ripetete questo esercizio per cinque volte.

Mento: Per non lasciare che la pelle del collo si rilassi mettete le mani incrociate sul petto, e in modo da portare il mento in alto, il più teso possibile. Dopo aver raggiunto questa posizione, è necessario girare la testa avanti e indietro, mantenendo la tensione.    Ripetere questo esercizio dieci volte per ogni lato.

PPM

STUDI YOGA PILATES

Via Guarini 4, TORINO
Corso Tassoni 25, TORINO
Corso Orbassano 191/1, TORINO Via San Secondo 72, TORINO

Tel e Cell

011.19705609 - 3711812414
011.068.66.62 – 349.236.48.70
011.536.44.66 – 324.7726813

Mail

lagrange@yogapilates.it
tassoni@yogapilates.it santarita@yogapilates.it crocetta@yogapilates.it
ИТ новости