• prova_slide2

  • prova_slide2

  • LEZIONI MINIGRUPPO PILATES
  • LEZIONI CON I GRANDI MACCHINARI (REFORMER, CADILLAC, CHAIR, BARREL, SPRINGWALL)
yoga-materassino-cobra

Yoga e Pilates: come scegliere?

Yoga e pilates sono due discipline ben distinte nonostante abbiano alcuni elementi in comune. Entrambe le pratiche aumentano la forza, la flessibilità e ristabiliscono l’equilibrio tra mente e corpo. Scegliere una o l’altra dipende essenzialmente dall’obiettivo che si ha perché, nonostante abbiano molti tratti in comune, donano effetti benefici specifici.
Quindi, per capire quale pratica tra yoga e pilates sia più adatta a noi, è bene comprenderne le caratteristiche e chiedersi quali siano gli obiettivi principali che vogliamo raggiungere.

Yoga: una pratica antica millenni

Lo yoga è una disciplina antica millenni. Secondo alcune fonti storiche pare sia nato in India 5000 anni fa. Nella terminologia delle religioni originarie dell’India, il termine “yoga” indicava un gruppo di pratiche ascetiche e meditative. Lo yoga era inoltre un mezzo di realizzazione della salvezza spirituale.

yoga-materassino-cobra

Solo nel linguaggio contemporaneo si è attribuito al termine “yoga” un significato strettamente legato alla tecnica ginnica che coinvolge anche metodi di respirazione ben specifici. Quindi quello che nel quotidiano definiamo yoga è in realtà una piccola parte di una filosofia molto più ampia tanto da divenire un intero stile di vita. Chi pratica yoga oggi raggiunge una migliore comprensione di se stesso e allinea corpo, mente e spirito creando una nuova armonia.

Pilates: riabilitazione e rafforzamento

Il pilates è invece una pratica molto più recente. Infatti è stata creata da Joseph Pilates all’inizio del ventesimo secolo prendendo spunto da antiche discipline orientali quali yoga e Do-In giapponese. La disciplina di Pilates, chiamato “contrologia”, incoraggia l’uso della mente per controllare i muscoli e si concentra in particolar modo sui muscoli posturali (il cosiddetto Power House) che tengono il corpo bilanciato.

Pilates-palla

Due discipline non interscambiabili: le differenze principali

Come detto, i punti di contatto tra le due discipline sono tanti ma vi sono degli elementi che ci permettono di distinguerle fin da subito. Mentre lo yoga è anche una filosofia di vita che si rifà agli antichi dettami della religione antica indiana, il Pilates nasce come vera e propria disciplina ginnica per rafforzare il nostro corpo e migliorare le sue prestazioni.
Inoltre, come è ben noto, mentre nello yoga l’unico strumento di cui si ha veramente bisogno è un materassino (e indumenti comodi), per il pilates gli attrezzi sono di gran lunga maggiori.

Pilates e yoga: gli obiettivi

Come abbiamo detto, esistono tanti punti di incontro tra le due pratiche ma ciò che le differenzia più di ogni altra cosa sono gli obiettivi specifici che permettono di raggiungere.
  1. In generale lo yoga si concentra maggiormente sul benessere della mente e sul ristabilire l’equilibrio tra mente e corpo. Il pilates ha come primo obiettivo quello di rinforzare e riabilitare il corpo.
  2. Infatti lo yoga viene spesso utilizzato anche in ambito terapeutico per chi soffre di ansia, depressione o disturbi del comportamento o dell’alimentazione.
  3. Un’altra differenza sostanziale tra le due pratiche è l’uso della respirazione. Nel pilates: il respiro viene allenato per fornire il giusto apporto di ossigeno ai muscoli in modo tale da donare loro l’energia necessaria per affrontare lo sforzo fisico. Nello yoga: il respiro mira a raggiungere uno stato particolare di rilassamento per diminuire stress e tensioni.
  4. Lo yoga permette di raggiungere una maggiore flessibilità mentre il pilates rafforza, tonifica e aumenta la forza muscolare anche in ambito riabilitativo. Si badi bene: anche grazie allo yoga si raggiunge una maggiore forza muscolare ma il pilates prevede posizioni che mirano a raggiungere questo obiettivo in modo più intensivo.
  5. In tanti si avvicinano alla pratica del pilates anche affiancandolo ad una dieta dimagrante. Infatti, grazie alle sue posizioni si riattiva il metabolismo e si bruciano più calorie.
pilates-attrezzi

Qual è il migliore per te?

Come detto, la cosa migliore è pensare fin da subito all’obiettivo che vuoi raggiungere.
Se ancora non sai quale sia la migliore disciplina per te, prova una prova gratuita di entrambe nei nostri centri. Gli allenatori esperti ti sapranno consigliare e ti guideranno nella scelta.

Riapertura pratiche in Studio primavera – estate 2021

Dal 24 maggio sono ricominciate le pratiche in presenza di PILATES MATWORK, PILATES MACCHINE E YOGA negli Studi Lagrange – Santa Rita – Crocetta – Tassoni (e sede distaccata Pinelli)
Proseguono inoltre le pratiche settimanali di PILATES MATWORK OPEN AIR al Parco della Tesoriera, tutti i lunedì alle ore 18.00.
Ed è comunque possibile seguire pratiche ONLINE su ZOOM di YOGA martedì ore 18:45 e ore 20:00 e PILATES MATWORK mercoledì ore 18.00 e ore 19.00.

N.B.
Tutte le presenze devono essere prenotate preventivamente e non è possibile tornare in Studio in mancanza di conferma della propria prenotazione. Tutte le pratiche in Studio si devono svolgere nel rispetto delle disposizioni igienico-sanitarie di sicurezza: invitiamo gli iscritti a consultare e rispettare il PROTOCOLLO DI SICUREZZA disponibile presso tutte le Sedi e a trasmettere l’autocertificazione del proprio stato di salute prima di ogni allenamento.

Pratiche all’aperto 2021 – aggiornamento


Qui vi riportiamo gli appuntamenti attualmente confermati* per le pratiche all’aperto e in presenza della primavera-estate 2021, a meno di eventuali modifiche alle disposizioni governative in materia di consensi allo svolgimento delle attività sportive.

PILATES MATWORK AL PARCO DELLA TESORIERA

  • giovedì ore 18:00 e ore 19:00 
*N.B.: Tutte le pratiche in presenza possono essere svolte esclusivamente previa certificazione medica.

Calendario seminari On Line 2021 – I Parte

Ecco i primi appuntamenti del nuovo anno che abbiamo programmato per chi volesse integrare le pratiche di Pilates e Yoga online, in abbonamento e in formula “PERSONAL”, con attività più mirate e specifiche.
Suggeriteci altri argomenti che possono interessarvi!

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

  • 30 Gennaio: “Pilates and ABDOMINAL WORK”
  • 6 Febbraio: “Pilates per GLUTEI FUNZIONALI”
  • 13 Febbraio: “Yoga e Pranayama per la MOBILITÀ DEL BACINO”
  • 20 Febbraio “Yoga per GESTIRE LE EMOZIONI”
  • 27 Febbraio: “Postural Masterclass CAMMINARE CON LEGGEREZZA”

Le pratiche delle feste 2020

Dal 21 Dicembre al 7 Gennaio le nostre lezioni di Yoga e Pilates continuano!

Saremo presenti su Zoom due volte alla settimana e con un “doppio turno” di pratiche, alle 18:00 e alle 19:00, per garantire una continuità ai programmi di allenamento e non perdere il lavoro fatto finora!

La giornata del Lunedì sarà dedicata alle lezioni di Yoga, mentre quella del Mercoledì (che si sposterà al giovedì la prima settimana di gennaio) vedrà come suo protagonista il Pilates.

> INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI <

ISTRUZIONI PER LA PRENOTAZIONE:
  • Durante il periodo festivo gli orari di disponibilità delle Segreterie saranno ridotti ai giorni delle lezioni (lunedì e mercoledì/giovedì) in prossimità dell’orario d’inizio, quindi tutte le comunicazioni dovranno esser effettuate via mail all’indirizzo info@yogapilates.it;
  • Le comunicazioni via Whatsapp, sms e telefonate non potranno essere evase;
  • È quindi necessario PRENOTARE via mail confermando TUTTE LE PRESENZE alle pratiche, che vengono programmate e realizzate ad hoc in base al numero effettivo degli utenti;
  • Le disdette delle lezioni prenotate potranno essere recepite solo se trasmesse via e-mail entro e non oltre le 24 ore antecedenti all’ora d’inizio e non sarà possibile accettare disdette a più di 2 lezioni prenotate nel periodo che intercorre tra il 21/12 e il 7/1.

Calendario seminari On Line Autunno / Inverno 2020 – I Parte

Per integrare e completare la nostra proposta di pratiche di Pilates e Yoga online, in abbonamento e in formula “PERSONAL”, abbiamo organizzato un programma di Masterclass tematiche che speriamo possano venire incontro alle esigenze e alle necessità più diverse dell’utenza.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

  • 14 Novembre: “Pilates per GLUTEI FUNZIONALI”
  • 21 Novembre: “Pilates and ABDOMINAL WORK”
  • 28 Novembre: “Pilates per le GAMBE – Elasticità e Armonia”
  • 5 Dicembre: “Yoga come SCUDO PROTETTIVO – Pratica e Meditazione”
  • 8 Dicembre: “CIRCUIT Pilates: Attiva il metabolismo”
  • 12 Dicembre: “NEW MOON YOGA”

Focus sulla posizione del loto

Il termine Padmasana deriva dalla combinazione delle parole sanscrite “padma” (loto) e “asana” (posizione), e si deve alla somiglianza simbolica con un fiore di loto, associato alla stabilità fisica e spirituale. Le sue caratteristiche principali sono le gambe incrociate e ogni piede posto sulla coscia opposta, mentre braccia e mani possono assumere diverse posizioni. Lo scopo della posizione del loto è la perfetta stabilità del corpo.


Come si esegue?
  1. Sedetevi sul pavimento, su un tappetino in “Dandasana” , ovvero tenendo la schiena eretta, con le gambe distese in avanti e le braccia lungo i fianchi;
  2. Per rilassare l’articolazione delle spalle, nella posizione in cui siete, inspirate e, dopo aver trattenuto per un po’ il respiro, espirate lentamente. Ora siete pronti per il passo successivo.
  3. Con la mano sinistra, afferrate il piede destro e portatelo lentamente verso la coscia sinistra, fino ad appoggiarlo sopra di essa. Successivamente afferrate con la mano destra il vostro piede sinistro e portatelo sulla coscia destra. Siate molto delicati in questa fase, e se avvertite anche il minimo dolore ricominciate a riscaldare le articolazioni finché non saranno pronte.
  4. Ultimo accorgimento, a completamento della postura, riguarda la posizione delle mani.
    Assumendo la posizione più comune, detta Jnana-Mudra, portate il vostro polso destro sul ginocchio destro e il polso sinistro sul ginocchio sinistro. I palmi saranno rivolti verso l’alto, mentre l’indice e il pollice vanno a toccarsi formando un piccolo anello. Le altre tre dita dovranno essere distese, in direzione del pavimento.
I praticanti di yoga più esperti sono in grado di mantenere questa posizione anche per tre ore consecutive, ma per iniziare 10 minuti saranno più che sufficienti. Ricordate sempre di interrompere l’esercizio non appena avvertirete dolore, e aumentate gradualmente il tempo di mantenimento della posizione giorno dopo giorno.

È importante precisare che quando si assume questa posizione non si dovrebbe mai provare dolore, in nessuna fase dell’esercizio, in quanto sarebbe un chiaro segnale di un’esecuzione scorretta o di una preparazione non adeguata. Meglio iniziare sempre con le gambe incrociate normalmente, ma mano passare a “Siddhasana” (con i talloni davanti al pube) cercando quindi di avvicinarci sempre più al loto completo.

Nello yoga è importante non sforzare il corpo, non spingerlo oltre ciò a cui arriva. L’ascolto e la comprensione di esso stanno alla base per progredire prima mentalmente e infine fisicamente.

Ph. Ale Romo Photography da Unsplash

OPEN DAY di riapertura TORINO CROCETTA

open-day-yoga-pilates-2020

Il nostro STUDIO che è stato chiuso più a lungo di tutti finalmente riapre con una giornata di presentazione corsi che si svolgerà SABATO 19 SETTEMBRE:

l’abbiamo predisposto accuratamente per accogliervi nel modo migliore e consentirvi di praticare le vostre discipline preferite nella massima sicurezza e serenità (QUI potete consultare il nostro protocollo di sicurezza); abbiamo dovuto inevitabilmente modificare la nostra abituale programmazione delle giornate di presentazione corsi per includere i tempi “tecnici” di igienizzazione delle sale e consentire un flusso di utenti ben distribuito senza assembramenti, ed ecco il planning della giornata:

AGENDA LEZIONI OPEN DAY 19 SETTEMBRE 2020

  • 11.00 > 11.30 Lezione di PILATES REFORMER REHAB (Valentina)
  • 11.00 > 11.30 Lezione di PILATES MATWORK CORE STABILITY (Giulia)
  • 12.00 > 12.30 Lezione di PILATES REFORMER CORE ADDOMINALE (Valentina)
  • 12.00 > 12.30 Lezione di PILATES MATWORK CORE STABILITY (Giulia)
  • 13.00 > 13.30 Lezione di PILATES REFORMER CORE ADDOMINALE (Valentina)
  • 13.00 > 13.30 Lezione di PILATES MATWORK CORE STABILITY (Giulia)
  • 15.00 > 15.30 Lezione di PILATES REFORMER (Valentina)
  • 15.00 > 15.30 Lezione a CIRCUITO SU MACCHINE PILATES (Daniele)
  • 16.00 > 16.30 Lezione di PILATES REFORMER (Valentina)
  • 16.00 > 16.30 Lezione a CIRCUITO SU MACCHINE PILATES (Daniele)
  • 17.00 > 17.30 Lezione di PILATES REFORMER (Valentina)
  • 17.00 > 17.30 Lezioni a CIRCUITO SU MACCHINE PILATES (Daniele)
* Durante l’Open Day sarà possibile effettuare una lezione gratuita di Pilates sia a corpo libero che con i macchinari, e in più c’è la speciale possibilità di provare una lezione “a circuito” che consente di provare più macchine Pilates. Le lezioni gratuite durano mezz’ora, e al termine di ogni lezione l’insegnante resta a disposizione per dare tutte le informazioni sulle diverse discipline e sui corsi in programma durante l’anno.

PER GARANTIRE IL DISTANZIAMENTO DI SICUREZZA I POSTI SONO LIMITATI: PRENOTATE SUBITO E NON DIMENTICATE DI PRECISARE QUAL È L’ORARIO E LA DISCIPLINA CHE VI INTERESSA!

A CHI SI ISCRIVE O RINNOVA L’ABBONAMENTO DURANTE L’OPEN DAY ABBIAMO RISERVATO DELLE PROMOZIONI SPECIALI!

Promozione riapertura Studio Crocetta

Lo Studio Crocetta dopo una lunga “chiusura forzata” ha riaperto i battenti il 31 agosto 2020.

Abbiamo  attrezzato anche questa sede (come tutte le altre della nostra catena) per consentire a tutti di praticare  nella massima sicurezza e serenità (QUI  il riepilogo del nostro protocollo di sicurezza), ma non basta!

Per festeggiare la riapertura abbiamo deciso di estendere eccezionalmente a tutto settembre la PROMOZIONE ESTIVA, riservandola in esclusiva a chi vorrà tornare a frequentare lo Studio di Via San Secondo:

RINNOVA IL TUO ABBONAMENTO COL 10% DI SCONTO*

Fino al 30 settembre puoi acquistare Pack e Abbonamenti scontati del 10%, attivabili fino al 31 dicembre 2020.

(n.b. escluse formule personal e duetti)

PPM
Yoga Pilates PPM usa ENERGIA PULITA

STUDI YOGA PILATES

Via Guarini 4, TORINO
Corso Tassoni 25, TORINO
Corso Orbassano 191/1, TORINO Via San Secondo 72, TORINO

Tel e Cell

011.19705609 - 3711812414
011.068.66.62 – 349.236.48.70
011.536.44.66 – 327.258.07.42
011.026.0584 - 392.0364089

Orari segreteria

le segreterie sono disponibili dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 20.00
PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO

Mail

lagrange@yogapilates.it
tassoni@yogapilates.it santarita@yogapilates.it crocetta@yogapilates.it
ИТ новости